Pianoforte senza parole venerdì 20 novembre a Luoghi Comuni

In programma per venerdì 20 novembre alle 20 la seconda serata di Suoni Inusuali per cena, la rassegna di tre ceneconcerto organizzate da Luoghi Comuni, salot/to/musica e Ristorante Il Mercante. Si tratta di PIANOFORTE SENZA PAROLE, Il cinema muto e la sua colonna sonora dal vivo. Francesco De Giorgi al pianoforte accompagnerà la visione di due classici del cinema muto firmati da Buster Keaton: "Neighbours" (1920, 18') e "One Week" di (1920, 22').


La musica e le immagini si abbineranno alla cena proposta dal ristorante Mercante.

Il menù della serata

antipasti: involtino carne con crema di vitello tonnato, peperone con bagna cauda, flan di verdure con castelmagno;
primo: risotto al barolo;
secondo: tagliata di fassona con rucola e grana;
dolce: torta pere e cioccolato;
vino
acqua e caffè compresi, 23€ menù fisso
È richiesta la prenotazione al numero 3442939666.

 

oneweekpalazzobirago

I corti

I due cortometraggi sono uno spaccato esilarante della produzione di Buster Keaton degli anni '20.
In "Neighbours" un ragazzo ama, corrisposto, la ragazza sua vicina di casa: le due famiglie sono divise da una staccionata e i rispettivi genitori si detestano. Inizia una serie di scontri e di equivoci, fino all'intervento della polizia, che tenta di rinchiudere il ragazzo, invano, perché questi riesce sempre a fuggire.

In “One week” due sposini, Keaton e Seely, ricevono una "casa fai-da-te" come dono di nozze. Secondo le istruzioni
la casa può essere costruita in una settimana, tuttavia vengono intralciati da un pretendente rifiutato che cambia la numerazione delle casse contenenti i pezzi della casa. Una curiosità: una riproduzione della casa protagonista del film è stata visibile fino al 10 novembre a Palazzo Birago di via Carlo Alberto all’interno del progetto “Arte nelle corti”.

 

FOTO Francesco De Giorgi 01
Francesco De Giorgi | pianoforte nato a Venezia nel 1982, ha cominciato lo studio del pianoforte all’età di cinque anni con la professoressa Kim Monica Wright, presso l’Accademia pianistica Little Piano School di Udine. Diplomatosi nel luglio del 2000 presso il conservatorio G. Tartini di Trieste con il massimo dei voti e la lode, ha seguito seminari e corsi di perfezionamento con i maestri Boris Petrushansky, Giorgio Lovato, Alexander Lonquich, Cristina Barbuti, Riccardo Risaliti, Piero Rattalino, Lya de Barberiis e Roberto Cappello.

Ha partecipato, fin dai primi anni di studio, a numerosi concorsi nazionali e internazionali, ottenendo sempre ottimi risultati (I premio a Sestri Levante, Racconigi, Cortemilia, Livorno, Lastra a Signa, Trieste).
Collabora regolarmente come pianista accompagnatore per i masterclass di Andrea Manco (primo flauto del teatro La Scala di Milano), Domenico Orlando (primo oboe della Gewandhaus di Lipsia) e Enrico Baroni (primo clarinetto dell’orchestra della Rai di Torino).

Nella stagione teatrale 2012/2013 è stato scelto come pianista di scena per le musiche dal vivo dello spettacolo teatrale “La serata a Colono”, prima rappresentazione assoluta dell’opera di Elsa Morante, con la regia di Mario Martone e le musiche originali del Maestro Nicola Piovani.

Info:
Luoghi Comuni Porta Palazzo
visita anche la pagina Facebook

Archivio notizie